MARMA

 

Il massaggio della medicina Ayurvedica è basato sulla conoscenza dei punti Marma, i punti vitali dove pulsano le strutture del corpo e compaiono i dolori. I Marma o luoghi anatomici di riflesso, vengono chiamati da Sushruta punti di incontro del Soma e la materia. La conoscenza dei punti Marrna è stata tratta dall'Atharva Veda dell'India antica. Durante il periodo Vedico la conoscenza di questi punti vitali era molto usata: in guerra per colpire mortalmente i nemici, in chirurgia per salvare la vita delle persone.

Per rivitalizzare il corpo gli antichi usavano terapie con massaggi, per rafforzarlo la pratica delle Arti Marziali, per stimolarlo ricostituirlo e guarirlo l' Agopuntura Ayurvedica - Marma che tratta i punti vitali.

Il corpo è costellato da migliaia di punti Marma, 365 fra questi sono i punti fondamentali e 43 sono quelli più comunemente usati. Alcuni punti sono più importanti di altri e 107 punti sono letali se su uno di essi viene ricevuta una ferita.

I punti Marma vengono anche definiti come il punto d'incontro di muscoli, vene, arterie, tendini, ossa e articolazioni. Come la corona di un rosario, questi punti sono uniti da un filo comune o canale sottile, Nadi. I Marma vengono attivati dall'energia del prana che li raggiunge attraverso i canali sottili. La maggior parte delle, nadi si trova in profondità all'interno dei tessuti del corpo, occasionalmente esse passano in prossimità della superficie del corpo.

Nella terapia Ayurvedica è importante essere a conoscenza dei Marma, delle nadi e del sistema circolatorio.